Arredamenti per ristoranti

arredamenti per ristoranti

arredamenti per ristoranti

Scegliere di arredamenti per ristoranti migliori e la loro disposizione

La parola d’ordine per scegliere gli arredamenti per ristoranti migliori è armonia. Dovrete quindi fare in modo che i mobili che deciderete di acquistare, l’illuminazione, i tavoli, le sedie, i rivestimenti e ogni altro dettaglio che entra in gioco sia armonico con tutto il resto, sia in grado insomma di dare vita ad un ambiente rilassante, che non risulti alla vista troppo rumoroso, che sia davvero molto accogliente. Tutto questo è vero, ma è molto importante ricordare che un ristorante non deve mai risultare privo di una sua personale identità. L’identità di un ristorante è anzi di fondamentale importanza, un dettaglio che ogni cliente sicuramente nota e che ogni cliente sicuramente ricorda. Questo significa che dovrete necessariamente inserire nel ristorante anche degli elementi che consentono di dare all’ arredamento una marcia in più e di renderlo riconoscibile nella massa come, ad esempio qualche decorazione originale, stampe e fotografie, mobili di recupero che avete personalizzato e simili.

Attenzione a non scegliere un numero eccessivo di arredi. Forse a prima vista potrebbero sembrarvi mobili necessari, ma possiamo assicurarvi che se saranno troppi correte il rischio di rendere il locale soffocante e persino sin troppo caotico. Meglio eliminare alla radice questo rischi, optando per pochi mobili, con la possibilità di lasciare quindi anche degli spazi vuoti che sono capaci di dare al locale il respiro di cui ha bisogno e di riuscire a mettere in risalto e valorizzare al meglio ogni mobile ed elemento decorativo che avete scelto.

Disposizione negli arredamenti per ristoranti

Per la disposizione degli arredamenti in un ristorante avete massima libertà di scelta, tranne che per i tavoli. I tavoli non devono mai essere posizionati in prossimità della cucina o in prossimità dell’ingresso ai bagni, angoli questi dove i clienti possono non sentirsi del tutto a loro agio, infastiditi, disturbati. I tavoli devono inoltre essere posizionati in modo tale da consentire ai camerieri di muoversi al meglio nello spazio che hanno a loro disposizione in sala e devono anche risultare abbastanza distanziati da garantire un po’ di sana privacy a tutti i vostri clienti. Se avete abbastanza spazio a vostra disposizione potete anche decidere di creare dei tavoli appositamente pensati per coloro che vogliono il massimo della privacy possibile, come le coppie durante un’uscita romantica, ben distanziati quindi e magari anche in possesso di piccoli separè. Sulla base di queste considerazioni, ci sentiamo in dovere di consigliarvi di posizionare come prima cosa proprio i tavoli, e solo in seguito pensare a tutti gli altri mobili.

Comments are closed.